Tortilla di Gamberi

Oggi vi tento con uno stuzzichino,antipasto o finger food che dir si voglia, delle deliziose Tortilla di Gambero.
Un modo diverso di portare a tavola il gambero,ovviamente io suggerisco l’utilizzo di gamberi surgelati,e’un peccato a mio avviso pastellare gamberi freschi!!
La ricetta e’differente dalla classica Tortilla, in questa preparazione infatti andremo ad utilizzare le uova e la farina.
Tortilla di Gambero

ingredienti per circa 10-12 Tortilla:
2 uova
faina 00
300 g gamberetti già sgusciati
olio
aglio tritato o in polvere
prezzemolo
sale e pepe q.b
burro

Procedimento:
-Prepariamo la pastella, in una terrina amalgamiamo 4 cucchiai di farina con 3 cucchiai di acqua,aggiungiamo le uova,un pizzico di sale e pepe, un po’di aglio giusto per insaporire,e prezzemolo tritato fino.
-In una padella,con una noce di burro,rosoliamo per pochi minuti i gamberetti,schiacciateli con una forchetta ed aggiungeteli all’impasto.
Io solitamente lascio riposare per 10 minuti la pastella ben coperta in frigorifero,ma potete omettere questo passaggio.
-Passiamo alla cottura,cuociamo le tortilla in una padella antiaderente con poco olio,versiamo il composto a cucchiaiate,decidete voi lo spessore,io le preferisco sottili.
-Bastano pochi minuti per lato,ed ecco le nostre tortilla!!

Alcune ricette della tradizione spagnola prevedono anche la frittura di queste tortilla,personalmente trovo che la tortilla stessa trattenga troppo olio,quindi preferisco la cottura che vi ho indicato.

E visto che parliamo di piatto a base di pesce,sfizioso e saporito, per dare un tocco elegante e raffinato,per esaltarne il sapore e la freschezza, vi consiglio di abbinare un fresco Pinot Grigio prodotto e distribuito dall’azienda vinicola Francesco Quaquarini,un vino dal profumo delicato,al palato secco e leggermente acidulo,che ben contrasta con la dolcezza del gambero

Mirtill@

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *